Background Image

PROGETTI

14 Apr 2021

PROGETTI


• ATTIVITÀ ISTITUZIONALI (ovvero attività che realizzano le finalità dell’associazione, che sono progettate e realizzate dai soci volontari, anche mediante contributi pubblici o privati).


Le attività delle 28° campagna BRAVO CHI LEGGE proposte per l’anno scolastico 2019/2020, attivate come sempre a titolo completamente gratuito per gli utenti, hanno coinvolto quasi tutte le scuole cittadine.

Le attività previste dal corso di formazione si sono affiancate alle nostre consuete, ampliando così il raggio di azione dell’ associazione :

Il TORNEO per le classi IV°, V° della primaria e per le I°, II°, della secondaria di primo grado e, nonostante la riduzione dei destinatari rispetto agli anni passati, ha coinvolto 41 classi. Il torneo non ha potuto riprendere per l’impossibilità di svolgere lavori di gruppo nel rispetto delle norme di distanziamento.

I libri acquistati per il Torneo sono stati consegnati alle classi al rientro dalle vacanze di Natale, inoltre abbiamo ormai consolidato la pratica di costituire nelle scuole partecipanti dei presidi BRAVO CHI LEGGE dove conservare i testi distribuiti nelle singole classi nel corso degli anni precedenti per poterli riutilizzare.

Negli incontri finali del corso di formazione molti insegnanti hanno raccontato di aver utilizzato i libri consegnati per il torneo per le letture ad alta voce utilizzate in dad.


I LABORATORI per i cinquenni della scuola dell’infanzia e per le classi I° e II° della primaria ha coinvolto 25 classi.

I laboratori si sono potuti svolgere nella quasi totalità delle classi prima del lockdawn. Il secondo percorso, rivolto ai più piccoli, denominato “Vieni con noi ……dentro alla storia!” proponeva laboratori di lettura sul tema annuale “Guardare il mondo attraverso i libri”.

I laboratori sono stati realizzati da soci volontari e da animatori culturali con prestazione occasionale.

La tradizionale FESTA DEL LIBRO PER RAGAZZI BRAVO CHI LEGGE, giunta alla 28° edizione, , , si è trasformata da qualche anno in Escursione Letteraria, per innovare la nostra proposta per le famiglie ed il 2 giugno era stata programmata una uscita alla Grotte di Bossea.

La giornata è stata rimandata a data da destinarsi causa covid.
Per le famiglie il 12 settembre, su proposta del CGD L.Malaguzzi e dell’ass. Di Crescenzo, abbiamo organizzato la presentazione alla Mostra “La testa per pensare” dedicata al centenario rodarian. Nel rispetto delle norme anti covid è stato possibile effettuare visite guidate dal 14 al 25 settembre, ed in chiusura abbiamo proposto un pomeriggio per le famiglie con 4 laboratori interattivi che prendevano spunto dalle filastrocche in mostra.

Per gli INCONTRI CON GLI AUTORI a causa del forte interesse manifestato dai ragazzi e dai docenti, avevamo grandi progetti.


Abbiamo indicato alle scuole interessate i testi di un gruppo di autori dell’Ed. Castoro che, letti durante le vacanze sono il punto di partenza indispensabile per tali eventi. Abbiamo fissato appuntamenti “a distanza” nell’anno scolastico attuale, sulla scorta dell’esperienza maturata nel precedente lockdawn per 7 classi della secondaria di primo grado, che in parte sono già stati effettuati.